Lavorare a Bratislava

Bratislava è la capitale della Slovacchia. Con circa 500.000 abitanti, è la prima città del Paese, seguita da Kosice e Nitra. Bratislava è il centro economico, politico e culturale della Slovacchia: è una città giovane, dove l’inglese è ampiamente diffuso e le opportunità di lavoro interessanti non mancano mai.
La città è a misura d’uomo, con un centro storico molto bello e i quartieri più periferici collegati in modo ottimale dai mezzi pubblici. Non è molto grande, dunque si ci può spostare a piedi praticamente ovunque.
Un altro punto di forza è la sua posizione, praticamente al centro dell’Europa. E’ facilmente raggiungibile grazie all’aeroporto che la collega alle principali città italiane ed europee; inoltre, Vienna dista solo 50′ di autobus. Altre città importanti nelle vicinanze sono Budapest e Praga.

Lavorare a Bratislava: opportunità lavorative

Bratislava è senza dubbio una delle mete più interessanti per i giovani europei che cercano un lavoro all’estero. Per questo, è diventata una città molto gettonata negli ultimi anni grazie al suo dinamico tessuto economico che raggruppa quasi tutte le principali multinazionali.
Aziende come IBM, Accenture, Henkel, Dell hanno tutte una o più sedi nella capitale Slovacca, e sono alla continua ricerca di giovani laureati provenienti dai paesi europei. E’ relativamente facile ottenere dei colloqui nei diversi dipartimenti aziendali (accounting, procurement, customer service e così via) anche se non si ha esperienza lavorativa ma si conoscono due o più lingue. Oltre all’inglese di base, lingue come italiano, spagnolo, tedesco ma anche greco e portoghese sono molto richieste.
Le aziende sono molto moderne – tutte hanno sale ricreative e cucine al loro interno – e il clima è perlopiù informale.
Insomma, Bratislava rappresenta il punto di partenza ideale per un giovane laureato che vuole fare un’importante esperienza all’estero.

Esperienza richiesta

Per chi è interessato a lavorare a Bratislava, solitamente non è richiesta alcuna esperienza per le posizioni entry level . E’ preferibile aver già lavorato, ma spesso non è un requisito essenziale. La laurea è invece sempre necessaria. Bisogna sottolineare che anche i laureati in materie umanistiche, o comunque non prettamente economiche/giuridiche, possono avere ottime opportunità anche al di fuori delle loro aree di studio.
Ad esempio, una laurea in Scienze Politiche non impedisce di trovare lavoro nel campi del Procurement (ufficio acquisti) o Accounting.
E’ importante invece condurre bene il colloquio, avere una buona base di inglese e dimostrarsi motivati e preparati.

Stipendi

I salari a Bratislava sono leggermente più bassi rispetto alla media dell’Europa occidentale, ma in costante crescita e presto si adegueranno agli standard europei. Ad ogni modo, come illustrato nel paragrafo successivo, il costo della vita è abbastanza basso, per cui un salario medio permette di condurre una vita senza molte rinunce.
Il salario medio netto per una posizione entry level è di circa EUR 800 – EUR 900 al mese, mentre per un livello più alto si va dai EUR 1.000 ai EUR 1.100 circa. Lo stipendio non è bloccato come in molti altri Paesi europei: giocandosi bene le proprie carte, dopo 2 o 3 anni di esperienza si può arrivare a guadagnare  EUR 1.200 – EUR 1.300 euro netti al mese.

Casa e trasporto pubblico

Chi sceglie di vivere e lavorare a Bratislava può approfittare del costo della vita che è tendenzialmente basso. Gli affitti rappresentano però una nota stonata, in quanto hanno prezzi sicuramente alti in relazione agli stipendi medi. Per un appartamento di dimensioni medio-piccole fuori dal centro città, il costo va dai EUR 400 ai EUR 600 mensili.
La soluzione migliore può essere quella di condividere l’appartamento con amici o con altri lavoratori, in una zona appena fuori dal centro storico. In questo caso il costo mensile scende a circa EUR 250 – EUR 300.
Potrete trovare annunci relativi a camere in affitto su vari siti internet, tra cui: spolubyvajuci.sk, spolubyvanie.sk, flatmates.sk,
Per quanto riguarda le spese per alimentazione e servizi, la Slovacchia è un Paese economico. Una cena fuori costa spesso solo EUR 10.
Bratislava è servita da una eccellente rete di bus e tram, che consente di muoversi rapidamente all’interno della città. Maggiori informazioni in merito al trasporto pubblico, tra cui linee ed orari, e la possibilità di calcolare i percorsi, sono disponibili presso imhd.sk

Burocrazia

I cittadini comunitari (quindi anche italiani) che si trasferiscono in Slovacchia per motivi di lavoro devono registrarsi presso un ufficio della polizia, comunemente chiamato in inglese Alien Police. Al fine di ottenere il permesso di residenza, e’ necessario fornire  il seguente modulo ed i documenti menzionati a pagina 5 del paragrafo “Documents needed to be submitted for accepting the application for the temporary residence for the purpose of employment pursuant to Art. 23 of Act on residence of Aliens

Per maggiori informazioni potete visitare il sito del Ministero degli Esteri e degli Affari Europei della Repubblica Slovacca

Dopo aver completato la registrazione, viene rilasciato un permesso di residenza. Lo stesso è valido per un periodo di 5 anni, e può essere successivamente rinnovato a tempo indeterminato. 
La burocrazia in Slovacchia è complessa, e gli agenti in servizio presso la cosiddetta “Polizia degli stranieri” spesso non parlano inglese. 

Sistema Sanitario

In Slovacchia il sistema sanitario è un ibrido tra pubblico e privato. E’ obbligatorio avere un’assicurazione sanitaria che viene pagata in parte dal datore di lavoro ed in parte dal lavoratore (attraverso una trattenuta in busta paga). Le assicurazioni sanitarie attive in Slovacchia sono le seguenti: 

Una volta ottenuta un’assicurazione sanitaria è possibile registrarsi con un medico di famiglia. La maggior parte degli esami sono coperti dall’assicurazione. 

Conclusioni

In conclusione, Bratislava è una delle mete migliori per entrare nel mondo del lavoro, a causa della relativa facilità nell’ottenere colloqui e del mercato molto dinamico. L’offerta è ampia e la richiesta di neo laureati europei è in costante aumento. L’esperienza maturata a Bratislava è poi facilmente rispendibile in altri Paesi nei quali è più difficile iniziare da zero, come UK e Olanda.

Pro

  1. Ottime possibilità di assunzione anche senza esperienza
  2. Possibilità di carriera e di crescita all’interno delle aziende ed ambiente internazionale
  3. Ottima ubicazione, con connessioni verso numerose città europee

Cons

  1. Salari non alti, ma il costo della vita è basso
  2. Eccesso di burocrazia
  3. Il sistema sanitario non eccelle

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca